Polo tessile di Valguarnera, il vice presidente dell’Ars Antonio Venturino incontra il sindaco e parti sociali. - Orizzonti
     
 
  HOME Redazione Pubblicità Contatti   Sabato 14 Dicembre 2019  
 

Tutte le News
Cronaca
Politica
Economia
Cultura
Società
Sport
Eventi
Spettacolo
Tempo Libero
Coming Soon
I nostri editoriali
I nostri consigli
Le nostre interviste
Galleria Fotografica
Video
Links
Giornale
Rss
 
Le Città degli Erei
Piazza Armerina
 
News

Polo tessile di Valguarnera, il vice presidente dell’Ars Antonio Venturino incontra il sindaco e parti sociali.

Valguarnera, 01/02/2014 -

Si è tenuto a Valguarnera un incontro per fare il punto sulla emorragia occupazionale che investe il locale polo tessile.

Il Vice Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Antonio Venturino, accompagnato dal dottore Gaetano Aiello, ha incontrato il sindaco Sebastiano Leanza, il presidente del consiglio comunale Giuseppe Arcuria, i capigruppo consiliari Enrico Scozzarelli ed Alfonso Trovato, il sindacalista della CGIL Pietro Arena ed il rappresentante del comitato cittadino Giuseppe Cataldamo.

L’Onorevole Venturino, componente della 5^ Commissione Lavoro all’Ars ha chiesto ai presenti i dati della crisi, numero di lavoratori delle varie aziende, quanti i cassintegrati, quanti i percettori di disoccupazione e lo stato dell’arte sull'erogazione degli ammortizzatori sociali. 

“La perdita di centinaia di posti di lavoro a Valguarnera è un dato chiaramente allarmante, specie se rapportato alla già flebile economia del nostro territorio e la questione è stata a mio avviso affrontata in maniera tardiva. Il mio impegno – sottolinea il vice presidente dell’Ars - è quello di coinvolgere a livello istituzionale già nei prossimi giorni tutte quelle figure in grado di poter concertare le possibili soluzioni ad un problema che rischia di diventare un’altra triste pagina del mancato sviluppo industriale del nostro entroterra. È ovvio – conclude Venturino - che non si può fare ricorso alla politica come unica ancora di salvezza, ma al contrario, occorre chiedere alla politica che si mettano in atto le condizioni necessarie per lo sviluppo economico di cui il territorio ha bisogno”. 

Piero Cancarè


visualizza la news stampabile in PDFVersione PDF stampabile Condividi questa news su FacebookCondividi su Facebook  Indietro

 

 

Links Utili
Orizzonti on Facebook
 
Orizzonti - Edizione online del periodico Orizzonti.
Testata giornalistica registrata con il n. 45 del 6 ottobre 1983 del Tribunale di Enna. Direttore Responsabile dott. Maurizio Prestifilippo

Via Roma 65 - 94015 Piazza Armerina - e-mail: info@orizzontierei.it