CASTIGLIONE (NCD) «C’E’ UNA SICILIA CHE NON SI ARRENDE» - Orizzonti
     
 
  HOME Redazione Pubblicità Contatti   Sabato 14 Dicembre 2019  
 

Tutte le News
Cronaca
Politica
Economia
Cultura
Società
Sport
Eventi
Spettacolo
Tempo Libero
Coming Soon
I nostri editoriali
I nostri consigli
Le nostre interviste
Galleria Fotografica
Video
Links
Giornale
Rss
 
Le Città degli Erei
Piazza Armerina
 
News

CASTIGLIONE (NCD) «C’E’ UNA SICILIA CHE NON SI ARRENDE»

Catania, 22/03/2014 -

GIORNATA IN RICORDO DELLE VITTIME INNOCENTI DELLE MAFIE, CASTIGLIONE (NCD) «C’E’ UNA SICILIA CHE NON SI ARRENDE»

 Il coordinatore del Nuovo Centrodestra in Sicilia e Sottosegretario alle Politiche Agricole, Giuseppe Castiglione, partecipa alla Giornata nazionale della Memoria e dell’Impegno per ricordare le vittime innocenti di tutte le mafie, congratulandosi con “Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”, che la organizza dal 1996.

«Il 21 marzo, primo giorno di primavera, è il simbolo della speranza che si rinnova – afferma Castiglione – C’è una Sicilia che non si arrende alla mafia, che non si piega alla criminalità organizzata, ma che, anzi, alza forte la voce per urlare “legalità”. È il grido di centinaia di giovani che questa mattina hanno manifestato in un corteo a Catania lungo la via Etnea.

Il mio auspicio – prosegue il coordinatore NCD – è che sempre più una cultura della cooperazione all’insegna della solidarietà e della giustizia possa farsi strada dentro e fuori le aule scolastiche e accademiche, interessando in modo sempre più capillare e profondo la gioventù di questa nostra terra, tanto laboriosa e fiera quanto martoriata e ferita dalla criminalità e da una strisciante sottocultura dell’illegalità. Per contrastarla bisogna far sentire questa nuova coscienza, nelle strade, nelle piazze, nelle scuole, anche organizzando eventi come questi – ha concluso Castiglione – perché il coinvolgimento, la partecipazione, l’entusiasmo, sono le nuove frontiere della lotta alla mafia».


visualizza la news stampabile in PDFVersione PDF stampabile Condividi questa news su FacebookCondividi su Facebook  Indietro

 

 

Links Utili
Orizzonti on Facebook
 
Orizzonti - Edizione online del periodico Orizzonti.
Testata giornalistica registrata con il n. 45 del 6 ottobre 1983 del Tribunale di Enna. Direttore Responsabile dott. Maurizio Prestifilippo

Via Roma 65 - 94015 Piazza Armerina - e-mail: info@orizzontierei.it