I naskers si muovono a Naso - Orizzonti
     
 
  HOME Redazione Pubblicità Contatti   Mercoledì 15 Agosto 2018  
 

Tutte le News
Cronaca
Politica
Economia
Cultura
Società
Sport
Eventi
Spettacolo
Tempo Libero
Coming Soon
I nostri editoriali
I nostri consigli
Le nostre interviste
Galleria Fotografica
Video
Links
Giornale
Rss
 
Le Città degli Erei
Piazza Armerina
 
News

I naskers si muovono a Naso

Naso, 31/05/2011 -

La città nebroidea organizza una due giorni e affida agli artisti da strada il compito del suo rilancio turistico

 

Gli affascinanti e intimi vicoli del comune di Naso stanno per trasformarsi in un teatro a cielo aperto. È in arrivo Naskers, il primo festival degli artisti di strada: il 18 e il 19 giugno l`appuntamento è nella città nebroidea, per un evento che apre l`estate nasitana.

Una ventina gli artisti coinvolti, distribuiti in sette punti spettacolo, sono stati chiamati ad animare la prima edizione del festival. Per due giorni giocolieri, statue viventi, acrobati e trapezisti si impossesseranno degli spazi del centro storico, colorando con la loro arte le terrazze e i belvedere, le piazzette dalle atmosfere raccolte,  gli angoli di una città che sembra disegnata per ospitare spettacoli.

 

Per questa prima edizione di Naskers (nome che nasce dalla crasi di Naso e Buskers, il termine internazionale per indicare gli artisti di strada) sono stati invitati maestri nel panorama dell`arte circense. Vengono dall`Italia, dal Belgio, dalla Francia, dalla Spagna, dall`Argentina. Come Nino Scaffidi, il «Cappellaio matto», che nella sua performance di fachirismo si farà aiutare da uno scorpione e da un boa colombiano; o come Luca Agnani, visual designer e «mappatore di tracciati urbani», che regalerà a Naso una nuova luce notturna. Poi, ancora, Jenny Rombai, straordinaria equilibrista su corda molle, e Stefania Marcellino, statua vivente e giocoliera eccezionale con il fuoco e i piatti cinesi; Riccardo Strano, «narratore onirico» che dal suo trapezio farà trattenere il fiato al pubblico, e Frizzo, clown e giocoliere che ha lavorato al Cirque du Soleil; infine, tra gli artisti di punta ci sono Emiliano Sanchez, giocoliere giramondo che porta a Naso il suo «teatro gestuale», e Gaby Corbo, acrobata che fa magie con trampoli e tessuti. Ospiti di punta i musicisti Don Vito y Los Corleoles, con le loro trascinanti sonorità ispaniche.

 

Per l`occasione è stata creata una rete turistica integrata che garantirà accoglienza ai visitatori: scopo dell`amministrazione comunale è quello di aprire le porte di Naso al turismo puntando anche sul patrimonio artistico e culturale della città, patrimonio che grazie a un evento come Naskers ha la possibilità di mostrarsi ai cittadini e ai visitatori. Il sito internet che accompagna la manifestazione (www.naskers.it) presenta il programma e una mappatura completa della città e dei luoghi scelti per gli spettacoli, oltre ad offrire una serie di indicazioni utili per chi sceglie di organizzare una breve vacanza a Naso nei due giorni di Naskers.

 

Per info: iTAM Comunicazione

Giuseppe D`Avella (348 9584581) - davella.itam@gmail.com

Caterina Mittiga (348 0868527) - mittiga.itam@gmail.com

itam.comunicazione@gmail.com


visualizza la news stampabile in PDFVersione PDF stampabile Condividi questa news su FacebookCondividi su Facebook  Indietro

 

 

Links Utili
Orizzonti on Facebook
 
Orizzonti - Edizione online del periodico Orizzonti.
Testata giornalistica registrata con il n. 45 del 6 ottobre 1983 del Tribunale di Enna. Direttore Responsabile dott. Maurizio Prestifilippo

Via Roma 65 - 94015 Piazza Armerina - e-mail: info@orizzontierei.it