La spada nella rocca - Orizzonti
     
 
  HOME Redazione Pubblicità Contatti   Lunedì 22 Ottobre 2018  
 

Tutte le News
Cronaca
Politica
Economia
Cultura
Società
Sport
Eventi
Spettacolo
Tempo Libero
Coming Soon
I nostri editoriali
I nostri consigli
Le nostre interviste
Galleria Fotografica
Video
Links
Giornale
Rss
 
Le Città degli Erei
Piazza Armerina
 
News

La spada nella rocca

Bellinzona, 21/06/2011 -

Si è svolta a Bellinzona, in Svizzera, l`attesa manifestazione storicomedioevale «La spada nella Rocca». Presenti all`avvenimento il gruppo Garibaldini volontari di Piazza Armerina, facenti parte dell`ENGEA (Ente nazionale gruppi ecologicie ambientali) invitati dal capitano Francesco Pedrelli, fondatore del raggruppamento del Canton Ticino, tramite l`Engea e quelli della Lombardia. A loro e stato affidato, in piena autonomia, il delicato compito della sicurezza e della viabilità nelle zone limitrofe al castello di Montebello dove ha avuto luogo la manifestazione.

Il raggruppamento Garibaldini di Piazza Armerina, presieduto da Rosanna Parlascino, era presente con dodici unità, tra cui il vice presidente Michelangelo Calì, responsabile del coordinamento. La manifestazione storica ha fatto rivivere agli oltre dicimila visitatori, tre giorni di vita medioevale nella cornice di un castello da favola e di un mercato nel quale si vendevano prodotti e manufatti dell`epoca (anno 1150). In tre giorni di festa si sono susseguiti spettacoli di combattimento, a piedi e a cavallo, esibizione di musici, giullari, mangiafuoco, maghi e cantastorie, sotto l`occhio vigile dell`Imperatore Federico Barbarossa, che in chiusura ha presenziato al rogo della strega ed alla decapitazione di un bandito.

Sono stati particolarmente importanti due momenti: il primo, quando è stata data la possibilità ai Garibaldini di Piazza Armerina di pubblicizzare il «Palio dei Normanni» con costumi d`epoca; il secondo quando le autorità hanno rivolto i ringraziamenti per il servizio prestato ai due raggruppamenti di Sicilia e Lombardia, culminato nella lettura della Preghiera del Garibaldino e nello scambio di medaglie ed attestati.

 

Piero Cancarè


visualizza la news stampabile in PDFVersione PDF stampabile Condividi questa news su FacebookCondividi su Facebook  Indietro

 

 

Links Utili
Orizzonti on Facebook
 
Orizzonti - Edizione online del periodico Orizzonti.
Testata giornalistica registrata con il n. 45 del 6 ottobre 1983 del Tribunale di Enna. Direttore Responsabile dott. Maurizio Prestifilippo

Via Roma 65 - 94015 Piazza Armerina - e-mail: info@orizzontierei.it